Trattoria dell’Angelo

La Trattoria dell’Angelo è una delle trattorie storiche di Piacenza, situata in una via trasversale di via Roma, nel centro della città.

Il locale è accogliente, e si compone di sale interne poste a piano terra e nella cantina.

Il menu è all’insegna della tradizione piacentina. Si inizia con lapistà ad grass (lardo battuto, insaporito con aglio e prezzemolo, da spalmare sul pane) sempre presente sul tavolo da gustare in attesa che arrivino le nostre prime ordinazioni, i salumi piacentini, saporiti e ben stagionati, con gnocco fritto. Come primi piatti, abbiamo provato i tortelli con la coda e le chicche della nonna con i funghi porcini, ma nel menù potete trovare anche tutti gli altri classici piacentini a partire dai pisarei e fasò, e degli anolini in brodo di carne di cavallo e di asino, qualilatartare, la picula, la bistecca e lo stracotto, che fanno parte della alimentazione storica piacentina. Se la carne equina non è di vostro gradimento potete trovare bolliti ed arrosti o il merluzzo fritto e in umido.

Interessanti i dolci al carrello con torte secche e semifreddi. Per noi la scelta è stata la sbrisolona e il salame di cioccolato, molto gustosi.

Durante l’anno il locale organizza interessanti serate a tema (es. cena delle rane, del piccione, delle lumache, del toro, della trippa, etc.) e a pranzo dei giorni feriali, viene proposto un menù del giorno a prezzo fisso.

La carta dei vini si basa principalmente su prodotti locali, di buona qualità/prezzo il vino della casa. Il vino viene servito nei classici scodellini di porcellana bianca.

Il prezzo per persona si aggira intorno ai 35 euro, per un pasto completo.

discreto -
buono -
ottimo -
non plus ultra
Qui puoi trovare queste specialità