Albergo Ristorante del Cervo

La famiglia Panizzari gestisce lo storico albergo ristorante il Cervo di Agazzano da più di 40 anni.Il ristorante si affaccia sulla piazza centrale dominandola dall’alto.

Si entra passando dall’ampia zona bar per arrivare nella grande e luminosa sala da pranzo dominata dal camino centrale.
In estate è possibile mangiare sull’ampia terrazza prospicente la piazza.

La proposta culinaria coniuga la classica cucina piacentina con piatti della tradizione italiana e innovativa a base di pesce, con una particolare attenzione ai clienti con eventuali intolleranze alimentari.

Tra gli antipasti non possono mancare i salumi tipici piacentini accompagnati da gustosi contorni. Nell’ultima visita abbiamo optato per alcune delle altre proposte presenti nel menu quali un piatto storico piacentino ormai introvabile, gli stricci del Trebbia (piccoli pesciolini mangiatutto) infarinati e fritti e lo sformatino di zucca e castagne.

I primi piatti sono quelli classici piacentini, i tortelli con le erbette, i pisarei e fasò e gli anolini in brodo con alcune altre proposte che variano in funzione delle stagioni.

Come per gli stricci ci siamo fatti tentare da un altro classico piacentino, la bomba di riso al piccione, piatto storico di origine rinascimentale, che si narra essere uno dei preferiti di Elisabetta Farnese Regina di Spagna, composto da un timballo di riso con all’interno un intingolo a base di carne di piccione e funghi.

Tra le altre proposte segnaliamo il brasato di manzo con polenta e cipolline in agrodolce, il cinghiale al cioccolato e lo spiedino di trota del Trebbia alla paprika.

Tra i dolci ci sono diverse torte secche e vari semifreddi oltre al buslan (ciambella) con bicchiere di vino.

La cantina comprende tutte le migliori etichette della zona e altre bottiglie da tutta l’Italia.

discreto -
buono -
ottimo -
non plus ultra
Qui puoi trovare queste specialità