Ultima Notizia
30/03/2018
E' stato rinnovato pochi giorni fa il Collegio dei Priori, l'organo esecutivo della Confraternita dei GRASS, l'associazione che dal 1999 promuove l'enogastronomia e la convivialità a Piacenza. Il nuovo Gran Priore è l'arch.Marco Zaccarini, eletto all'unanimità dopo un biennio in cui si è distinto per il grande impegno a favore dello sviluppo della Confraternita. Il programma condiviso dal nuovo Gran Priore è molto ricco e comprende molte iniziative sul territorio piacentino, come eventi e rassegne gastronomiche dal carattere gourmet e goliardico, ad eventi condivisi con altre confraternite enogastronomiche italiane ed europee (primo evento in vista il Capitolo della Confraternita del Gongorzola ad aprile). Grande attenzione è posta nella preparazione del Grande Giubileo dei GRASS, che si celebrerà nel 2019 in occasione del ventesimo anniversario dalla fondazione, per il quale saranno organizzati numerosi eventi durante tutto l'anno a Piacenza, che culmineranno del Capitolo Generale (l'ultimo si è tenuto nel 2014 in occasione del quindicesimo dalla fondazione). Particolare attenzione è poi posta nella redazione della nuova Guida dei GRASS 2019 - atlante del turismo enogastronomico piacentino, che sarà interamente rinnovata nei contenuti e verrà presentata alla fine di novembre 2018. La guida, che giunge alla quinta edizione, raccoglie recensioni di un centinaio di ristoranti che propongono cucina tradizionale e di territorio in provincia di Piacenza, di una trentina di cantine della provincia, birrifici, ricette tradizionali svelate dagli osti e consigli turistici per impiegare il tempo tra una mangiata e l'altra... Gli altri membri del nuovo direttivo sono: Vice priore Antonio Corvi Cardona, Gran Visir Manuel Mantovani, Tesoriere Davide Botteri, Responsabile rapporti FICE e Confraternite Francesco Ferrari (Priore emerito), Responsabile guida dei GRASS 2019 Edoardo Favari (Priore emerito), OPEC (Organizzazione Pranzi E Cene) Mauro Braghieri, Magistri: Manuela Scotti e Alessandro Migli, Magistri Supplenti: Claudia Cigognini, Margherita Scaglioni e Laura Vallarani. Le attività della Confraternita possono essere seguite sui social (www.igrass.it), o direttamente con le gambe sotto un tavolo chiedendo di partecipare agli eventi che vengono organizzati.

vai alle notizie


 
  In Evidenza Questo Mese

La Ricetta

24/05/2017
Pisarei e fasò con le cotiche

Piatto principe della cucina piacentina. Secondo alcuni studi recenti fino alla fine dell'Ottocento non veniva usato il pomodoro, ma erano probabilmente serviti in bianco.

Ingredienti
500 gr di fagioli borlotti secchi 100 gr pestata di lardo 100 gr polpa di pomodoro 150 gr pancetta piacentina 300 gr trito di verdure ( cipolla, sedano e carota) 2 dl di olio extravergine oliva Brodo di carne q.b. Cotiche di maiale a piacere 2/3 foglie di alloro 1kg pisarei

Preparazione
Preparazione fagioli e brodo. Mettere a bagno i faglioli in abbondante acqua fredda per 24 ore e preparare il brodo ( preferibilmente di carne ma senza pollo). Cottura. In una casseruoola, soffriggere il trito di verdure e pancetta con olio e lardo pesto per qualche minuto, aggiungere i fagioli scolati e passare per 5/6 minuti, aggiungere la polpa di pomodoro e il brodo bollente, lasciare andare fino a cottura ( aggiungendo brodo quando necessario). Cottura cotiche. Portare ad ebollizione acqua in una casseruola con aggiunta di qualche foglia di alloro ed un bicchiere di vino bianco secco, aggiungere le cotiche tagliate a pezzetti delle dimensioni dei fagioli e portare a cottura. A cottura ultimata del sugo e delle cotiche, scolare queste ultime ed unire il tutto e passare per qualche minuto. Finale. Buttare in acqua i pisarei un paio di minuti, scolare ed unire al sugo di fagioli e cotiche. Aggiungere una spolverata di formaggio grattato e asciare andare per un paio di minuti. Servire.

Confraternita dei Grass - Piacenza - C.F. 91078890331
Tutti i diritti di sfruttamento sono riservati