Ultima Notizia
11/05/2017
Tempo di primavera, tempo di “Piacenza in Tavola”. Rieccoci con la rassegna ogni anno dedicata a un tema legato alle tradizioni gastronomiche del nostro territorio. Quest’anno si intitolerà “Storie di osterie” che potremmo anche ribaltare in “Osterie di storia” intendendo con questo dedicarci a quei ristoranti, a quelle trattorie a quelle osterie che si tramandano l’arte da almeno due generazioni. Come di consueto organizzeremo tre tappe dove visiteremo alcuni luoghi simbolo di tradizione famigliare e di pietanze ad essa legate: la trattoria Poggi di Mucinasso, la trattoria Giovanelli di Sarturano, la Trattoria Trinità di Vernasca. Tre luoghi in tre distinti punti della provincia da Ovest ad Est in tre date: venerdì 19 maggio da Poggi, venerdì 9 giugno da Giovanelli, domenica 25 giugno da Trinità.

vai alle notizie


 
  In Evidenza Questo Mese

La Ricetta

24/05/2017
Pisarei e fasò con le cotiche

Piatto principe della cucina piacentina. Secondo alcuni studi recenti fino alla fine dell'Ottocento non veniva usato il pomodoro, ma erano probabilmente serviti in bianco.

Ingredienti
500 gr di fagioli borlotti secchi 100 gr pestata di lardo 100 gr polpa di pomodoro 150 gr pancetta piacentina 300 gr trito di verdure ( cipolla, sedano e carota) 2 dl di olio extravergine oliva Brodo di carne q.b. Cotiche di maiale a piacere 2/3 foglie di alloro 1kg pisarei

Preparazione
Preparazione fagioli e brodo. Mettere a bagno i faglioli in abbondante acqua fredda per 24 ore e preparare il brodo ( preferibilmente di carne ma senza pollo). Cottura. In una casseruoola, soffriggere il trito di verdure e pancetta con olio e lardo pesto per qualche minuto, aggiungere i fagioli scolati e passare per 5/6 minuti, aggiungere la polpa di pomodoro e il brodo bollente, lasciare andare fino a cottura ( aggiungendo brodo quando necessario). Cottura cotiche. Portare ad ebollizione acqua in una casseruola con aggiunta di qualche foglia di alloro ed un bicchiere di vino bianco secco, aggiungere le cotiche tagliate a pezzetti delle dimensioni dei fagioli e portare a cottura. A cottura ultimata del sugo e delle cotiche, scolare queste ultime ed unire il tutto e passare per qualche minuto. Finale. Buttare in acqua i pisarei un paio di minuti, scolare ed unire al sugo di fagioli e cotiche. Aggiungere una spolverata di formaggio grattato e asciare andare per un paio di minuti. Servire.

Confraternita dei Grass - Piacenza - C.F. 91078890331
Tutti i diritti di sfruttamento sono riservati