Ultima Notizia
26/09/2018
Ottobre è vicino ed è tempo di Utùbar GRASS: la rassegna enogastronomica piacentina organizzata dalla confraternita dei GRASS alla quale hanno aderito ventisette ristoranti presenti nella sua guida. Un evento che coprirà l’intero mese di ottobre con lo scopo di far conoscere le tradizioni culinarie del piacentino. La Confraternita dei GRASS, associazione di promozione sociale che si impegna dal 1999 a promuovere l’enogastronomia della provincia di Piacenza, organizza la Rassegna enogastronomica “Utùbar Grass 2108” in collaborazione con Unione Commercianti Piacenza, Confesercenti e FIPE, con l’obiettivo di far scoprire l’eccellenza della cucina locale e dei prodotti del territorio a sempre più persone provenienti non solo dal territorio stesso, ma anche da quelli contigui. L’evento è patrocinato dalla Provincia di Piacenza e dalla Regione Emilia Romagna. I ristoranti aderenti proporranno, per tutta la durata della Rassegna, per tutti i giorni della settimana, un menu composto da antipasto, primo, secondo e dolce, incluso anche il coperto e l’acqua, ad un prezzo complessivo scontato rispetto a quello normalmente praticato per i singoli piatti. In alcuni casi sono inclusi nel menu vino, caffè, liquore. Saranno inoltre proposte delle bottiglie di vino piacentino, in abbinamento al menu, a prezzo scontato, rispetto a quello normalmente in carta dei vini, per la Rassegna. Tutti i piatti presenti nei menu si baseranno su ricette tradizionali e prodotti del territorio. Le ricette dei piatti proposti da ogni ristorante saranno pubblicate dai GRASS sul loro sito internet, sui social media ad esso collegati (es. Facebook, Instagram, ecc.) e su un eventuale ricettario cartaceo. Per ogni ricetta pubblicata verrà indicato il ristorante che l’ha fornita. Non potevano mancare visite e degustazioni di vini presso le aziende vitivinicole del piacentino, così, ogni domenica, per tutto “l’Utùbar GRASS” è previsto un appuntamento con una cantina differente

vai alle notizie


 
  Le Guide Enogastronomiche

La Guida ai Ristoranti e alle Trattorie

Azienda Agricola Baraccone

http://www.baraccone.it
VIA CA’ MORTI 1, 29028 PONTE DELL’OLIO
tel.  0523-877147

Per arrivarci: Da Piacenza occorre dirigersi verso Ponte dell’Olio, imboccando la Strada Val Nure. Superato il ponte sul Nure entrate nel paese dal piaccolo incrocio e poi girate a sinistra subito per entrare nel borgo. Troverete la cantina ben indicata, seguite comunque in direzione di Castione, salendo a sinistra alla fine del borgo, dopo i giardini. Dopo tre chilometri in salita troverete l’indicazione per la cantina, che si trova dopo poco sulla sinistra.


La cantina, che gode di una splendida vista sulla pianura sottostante e sui vigneti, ha sicuramente il suo plus nella passione della proprietaria, Andreana Burgazzi, che illustra con intensità i suoi vini a chi si accosta alla loro degustazione (sul sito internet si trovano tutti i recapiti per contattarla – cosa sempre gradita anche se la cantina è sempre aperta). I vini prodotti sono perlopiù i rossi classici della provincia – si coltivano infatti Barbera, Bonarda e Cabernet – su cui domina il Gutturnio in tutte le sue declinazioni, dal frizzante al riserva. Il gutturnio superiore Colombaia è certamente da provare, per il suo gusto morbido e rotondo, grazie anche alla fermentazione malolattica. Tra i bianchi segnaliamo lo Zagaia che è ottenuto dal sapiente taglio di cinque vitigni, primi fra tutti Malvasia aromatica di Candia e Chardonnay. Degno di nota anche il Filiblù, passito secco di Cabernet.


Confraternita dei Grass - Piacenza - C.F. 91078890331
Tutti i diritti di sfruttamento sono riservati