Ultima Notizia
26/09/2018
Ottobre è vicino ed è tempo di Utùbar GRASS: la rassegna enogastronomica piacentina organizzata dalla confraternita dei GRASS alla quale hanno aderito ventisette ristoranti presenti nella sua guida. Un evento che coprirà l’intero mese di ottobre con lo scopo di far conoscere le tradizioni culinarie del piacentino. La Confraternita dei GRASS, associazione di promozione sociale che si impegna dal 1999 a promuovere l’enogastronomia della provincia di Piacenza, organizza la Rassegna enogastronomica “Utùbar Grass 2108” in collaborazione con Unione Commercianti Piacenza, Confesercenti e FIPE, con l’obiettivo di far scoprire l’eccellenza della cucina locale e dei prodotti del territorio a sempre più persone provenienti non solo dal territorio stesso, ma anche da quelli contigui. L’evento è patrocinato dalla Provincia di Piacenza e dalla Regione Emilia Romagna. I ristoranti aderenti proporranno, per tutta la durata della Rassegna, per tutti i giorni della settimana, un menu composto da antipasto, primo, secondo e dolce, incluso anche il coperto e l’acqua, ad un prezzo complessivo scontato rispetto a quello normalmente praticato per i singoli piatti. In alcuni casi sono inclusi nel menu vino, caffè, liquore. Saranno inoltre proposte delle bottiglie di vino piacentino, in abbinamento al menu, a prezzo scontato, rispetto a quello normalmente in carta dei vini, per la Rassegna. Tutti i piatti presenti nei menu si baseranno su ricette tradizionali e prodotti del territorio. Le ricette dei piatti proposti da ogni ristorante saranno pubblicate dai GRASS sul loro sito internet, sui social media ad esso collegati (es. Facebook, Instagram, ecc.) e su un eventuale ricettario cartaceo. Per ogni ricetta pubblicata verrà indicato il ristorante che l’ha fornita. Non potevano mancare visite e degustazioni di vini presso le aziende vitivinicole del piacentino, così, ogni domenica, per tutto “l’Utùbar GRASS” è previsto un appuntamento con una cantina differente

vai alle notizie


 
  Le Guide Enogastronomiche

La Guida ai Ristoranti e alle Trattorie

Antica Trattoria Giovanelli

http://www.anticatrattoriagiovanelli.it
Via Roma - Località Sarturano di Agazzano
tel.  0523 -975155
Chiusura: lunedì e la sera dei giorni festivi

Per arrivarci: da Piacenza, percorrere la via provinciale per Gossolengo-Rivergaro, prendere il ponte di Tuna e subito dopo svoltare a sinistra verso Rivalta. Appena prima del castello svoltare a destra verso Gazzola. Arrivati a Gazzola svoltare a sinistra e andare ad Agazzano. Alla rotonda di Agazzano svoltare a destra e seguire la strada verso Sarturano. La trattoria è in centro al paese.
Parcheggio: Il locale è dotato di parcheggio proprio
Coperti: 60 + 60 nella veranda esterna

data ultima visita: 10/2018



La prima parola che viene in mente a qualunque piacentino pensando alla Trattoria Giovannelli è sicuramente "Tortelli".
Perchè da decenni i piacentini vengono qui quando vogliono mangiare i tortelli come li faceva la loro mamma o la loro nonna. Con la pasta sottile e leggera, con la coda fatta a regola d'arte e il ripieno delicato che si sciogli in bocca. Sia nella classica versione alle erbette che in quella alla zucca, la Trattoria Giovannelli ha pochi rivali.
Il locale, proprio come il suo piatto forte, è immutato da decenni: la classica trattoria piacentina in tutti i sensi, con arredi semplici e molte (ma proprio molte!) suppellettili alle pareti. E a noi piace così.
Il menù propone antipasti con salumi perfettamente stagionati, frittatine e giardiniera, per passare poi a tortelli, anolini e tagliatelle fatte in casa come primi. Nei secondi, oltre ai classici della nostra cucina, coppa arrosto e faraona, troviamo una deliziosa tasca di vitello ripiena con salsiccia, prosciutto cotto e aromi, da provare assolutamente.
Il settore dei dolci è forse quello in cui le cuoche si sbizzarriscono di più ed escono dalla tradizione, ad esempio con un budino di mele al Calvados accompagnato da gelato alla vaniglia. Leggero e delizioso.
La carta dei vini comprende una selezione delle alcune illustri cantine piacentine, dal Poggiarello alla Tosa e Luretta, ma include anche una sezione dedicata al Franciacorta e alle birre artigianali.
Cosa unica nell'ambito delle nostra trattorie, tutte le paste fresche ed i salumi sono disponibili anche in versione asporto. Per portarsi a casa un po' di cucina tradizionale e far bella figura con gli ospiti: la troviamo una gran bella idea!


Per un pasto completo, escluso il vino si spendono circa 40 euro.

Carte di Credito: le principali + bancomat


Antipasti Salumi
Primi Secondi
Dolci Vino
Quantita' Ambiente
Prezzo Voto Globale

(discreto -buono -ottimo -non plus ultra )

Confraternita dei Grass - Piacenza - C.F. 91078890331
Tutti i diritti di sfruttamento sono riservati