RECENSIONI

LEGENDA


Perche' la Guida dei GRASS
La Guida dei GRASS alle trattorie e ristoranti tipici della provincia di Piacenza esiste perche' la Confraternita intende tutelare e promuovere quei locali che promuovono i cibi tradizionali con un'attenzione particolare per le materie prime e le ricette, volendo fungere da bussola tra le tante hosterie da 20 ? a portata e le pizzerie-griglierie-salsamenterie-specialita' pesce che sono fiorite negli ultimi anni un po' in tutte le provincie italiane.


Criteri adottati dalla Confraternita per la recensione dei locali
I locali che trovano posto nelle nostre guide si dedicano alla cucina tradizionale, talvolta con un pizzico di innovazione, e la spesa per un pasto completo, incluso un vino quotidiano, non supera mai i 50 ? (anzi in genere sta ben al di sotto dei 40 ?).
Se ci fossero dei dubbi in materia si sappia esplicitamente che ne' i singoli confratelli ne' l'associazione prendono soldi dai locali recensiti, perche' la confratenita non ha scopo di lucro e piu' in generale perche', se le recensioni venissero inserite in conseguenza del pagamento di un corrispettivo, quale sarebbe la differenza tra le Pagine Gialle (che pure hanno una loro utilita') e la nostra Guida?
Le recensioni si compongono di una prima parte di informazioni generali sul ristorante, segue una recensione scritta di lunghezza molto variabile a seconda dell'autore e dell'ispirazione (da 3 a 50 righe), infine c'e' una tabella sintetica con voti che vanno da 1 a 4 e che analizza alcune voci in particolare.
Noi auspichiamo che i nostri lettori leggano sempre la recensione scritta e solo dopo confrontino le loro impressioni con la tabella schematica seguente; in ogni caso si sappia che quest'ultima viene compilata non a sentimento del recensore, ma a partire da una scheda ad uso interno dei confratelli che ha alcuni aspetti decisamente ideologici: per esempio vengono premiati con un voto pių alto i locali che propongono salumi rari, quelli che fanno burtleina contro quelli che fanno il gnocco fritto ecc. (per i dettagli si veda sotto).
Il voto globale viene formato a partire dai voti singoli ma non e' la media aritmetica di questi. Inoltre e' prevista una valutazione minima per un locale per essere presente sulla nostra guida, al di sotto della quale il locale semplicemente viene ignorato: per quanto noi GRASS siamo di bocca buona, i locali esclusi dalle nostre guide sono piu' di quanti possiate immaginare. Ogni tanto, tra tutte le trattorie visitate, viene scelta quella che maggiormente aderisce agli ideali della Confraternita e le viene conferito il prestigiosissimo ZANFINO d'ORO.



Le categorie
  • Antipasti
    Il minimo viene dato a chi propone solo salumi e sott'oli industriali e il massimo alle preparazioni calde tradizionali come burtleina, bataro' ecc.; rispetto a queste ultime e' penalizzato il gnocco fritto perche' ci pare che questo stia diventando sempre di piu' un alimento globalizzato come la pizza e il Big Mac snaturandosi dal territorio.
  • Salumi
    Il massimo viene riconosciuto a chi propone molti salumi rari o molto ben stagionati (ad esempio goletta, guanciale, spalla cotta o coppa stagionata 18 mesi) o agli osti che insaccano loro stessi i salumi che offrono.
  • Primi
    Si premiano i locali che offrono molte opzioni tra paste fatte in casa anche ripiene.
  • Secondi
    Questa voce e' molto critica e ideologica: penalizziamo le grigliate miste e le montagne di arrosti unti a favore di preparazioni veramente tipiche ed elaborate come gli stracotti e i cibi rari come lumache, rane, bomba di riso ecc.
  • Dolci
    Il massimo viene dato ai locali che manifestano una vera e propria passione per la pasticceria, offrendo diverse torte e semifreddi su piatti ben guarniti. Poiche' la tradizione dolciaria piacentina e' povera, ci rendiamo conto in questo campo di non dare una valutazione imperniata sulla tipicita'.
  • Vino
    Premiamo qui non solo il numero di bottiglie disponibili nella cantina del locale, ma anche la capacita' dell'oste di saper consigliare cosa bere agli avventori, perche' ci pare priva di valore una cantina di centinaia di bottiglie se sono state scelte senza cognizione da un catalogo.
  • Quantita'
    Questa voce viene valutata al termine del pasto: se le sedie cominciano a scricchiolare e' il massimo!
  • Ambiente
    Premiamo qui i locali piu' suggestivi, quindi premiamo i locali rustici (fatti salvi il decoro e la pulizia) pių dei locali lounge e razionalisti che vanno di moda ultimamente, perche' ci pare che questi ultimi siano freddi e poco accoglienti.
  • Prezzo
    Questa valutazione č fatta per fasce di prezzo consiederando un pasto comprendente un antipasto, un primo, un secondo, un dolce e mezza bottiglia di vino da pasto. I locali che chiedono pių di 50 ? per un pasto del genere vengono automaticamente esclusi dalla guida.
  • Voto globale
    Voce questa molto controversa, viene espressa a partire dalle votazioni date sopra ma non ne costituisce la media aritmetica.



Tre consigli per uscire a cena
  1. Per scegliere il locale non fidatevi dei consigli di nessuno! La valutazione di un ristorante e' assolutamente soggettiva, per cui da persone diverse in circostanze diverse possono venire giudizi opposti. Un locale ci puo' piacere per un matrimonio ma non per una cenetta intima! Corollario: non scegliete un ristorante in base al Voto Globale assegnato dalla nostra guida, ma leggete sempre tutta la recensione: le nostre valutazioni sono un particolare punto di vista, talvolta ideologico (come nel caso della burtleina e del gnocco fritto detto sopra), che potrebbero non coincidere col vostro. Negli anni i GRASS si sono sforzati di dare delle descrizioni dei locali limitando al massimo i giudizi, ma pare che essere del tutto oggettivi sia un'ambizione al di la' delle possibilita' umane...
  2. Prenotate sempre! Chi non prenota rischia di non trovare cibi freschi in tavola o di trovare chiuso! Se cercate una preparazione particolare tipo burtleina o rane fritte non esistate a chiedere all'oste se ha intenzione di preparale nel giorno in questione, perche' a volte determinati piatti vengono cucinati solo in certi periodi!
  3. Evitate di andare al ristorante a Natale, Pasqua e in tutti i giorni di grande affluenza, perche' la qualita' del servizio decade inevitabilmente anche nel migliore ristorante del mondo quando e' pieno. Corollario: se un ristorante vi rifiuta una prenotazione perche' vi dice che e' gia' tutto prenotato non insistete, perche' rischiate di finire su un tavolo in uno sgabuzzino tra il bagno e la cucina!



Confraternita dei Grass - Piacenza.
Tutti i diritti di sfruttamento sono riservati.