Ristorante Val di Luce


http://www.ristorantevaldiluce.it/
Località Godi di San Giorgio Piacentino
tel. 0523-530100
Chiusura: Lunedì e Martedì


Per arrivarci: Da Piacenza prendere per Carpaneto, superare San Polo e San Giorgio, poi, prima di Carpaneto, girare a destra seguendo le indicazioni per Ponte dell'Olio - Aeroporto. Seguendo la strada si entra a Godi dopo un paio di chilometri, e il ristorante è sulla destra.

Parcheggio: C'è un grande parcheggio davanti al ristorante.

Coperti: 200

data ultima visita: 09/2016


Il Val di Luce è un ristorante con delle caratteristiche tutte sue: ha sede nella vecchia osteria del paesino di Godi, ma è stato ampliato con attenzione dei gestori, ed ora è un locale con un numero molto considerevole di coperti, sia interni che esterni, anche se conserva inalterati i vecchi spazi come la sala da pranzo interna (usata solo in alcuni giorni di grande affluenza) e la cantina dove tutt'ora vengono tenuti i vini. Nella bella stagione è molto rilassante cenare in terrazza che dà sul giardino.
Bruno, il titolare, lo potete trovare in sala o in cucina, sempre molto indaffarato e attento all'andamento del locale, ma mai in cassa, perchè ha il cuore tenero, e la moglie Nicoletta è sempre attenta a non farlo sedere sulla sedia dietro il bancone.
Il menu non dimentica la tradizione, ma è ricco di proposte per tutti i gusti, perchè l'imperativo dell'oste è che tutti devono trovare nel menu quello di cui si sentono in quel momento.
Come antipasto imperdibile la torta fritta, davvero una delle migliori della provincia, con i salumi, ma ci si può sbizzarrire con tortino di verdure e taleggio e altro, anche di mare. Io di solito scelgo la cosa più ingenua e deliziosa che conosco: i crostini con le acciughe. Tra i primi non mancano tortelli con la coda e pisarei e fasò, ma ci sono anche tagliolini ai funghi, risotti, gnocchi con salsiccia e porcini, ravioli verdi e una pasta di mare. I secondi sono prevalentemente alla griglia o al forno, di carne o di pesce, come tagliata al gutturnio, filetto al pepe, stecco di maiale ecc. Fantastica la carta dei dolci, che comprende una scelta vastissima di dessert di ogni tipo, tutti fatti in casa.
Interessante la carta dei vini che comprende molte etichette locali, nazionali ed internazionali, e se rompete un po' le scatole sulla scelta del vino l'oste si potrebbe spazientire e farvi scendere in cantina a scegliere con lui.
La cuoca è molto estrosa ed ha lavorato a lungo con George Cogny, e raccoglie volentieri la sfida di chi (avvisando con i giusti giorni di anticipo) chiede dei piatti particolari come, ad esempio, la bomba di riso.

Per un pasto completo si spendono circa 40 €. Per i gruppi è possibile concordare dei menu degustazione.

Carte di Credito: le principali+bancomat



Antipasti Salumi
Primi Secondi
Dolci Vino
Quantita' Ambiente
Prezzo Voto Globale
( discreto - buono - ottimo - non plus ultra )
Confraternita dei Grass - Piacenza.
Tutti i diritti di sfruttamento sono riservati.