Trattoria Regina


http://www.trattoriaregina.it/
Strada Regina, 29/31 - Quarto
tel.á0523-557103
Chiusura:áMartedý sera e Mercoledý tutto il giorno.


Per arrivarci:áda Piacenza: imboccare la SS 45 verso Rivergaro e, alla nuova "pseudorotonda" di Quarto, girare a sinistra verso il centro del paese in direzione Gossolengo. Il ristorante si trova un centinaio di metri dopo sulla destra.

Parcheggio:áSi parcheggia comodamente lungo la strada, appena superato il ristorante.

Coperti:á80

data ultima visita:á05/2016


La Trattoria Regina nasce nel 1992 come osteria e bar del paese: lo spirito (e l'arredamento...) Ŕ rimasto inalterato nel tempo e ancora oggi l'ambiente Ŕ familiare ed indirizzato alla valorizzazione della cucina tradizionale piacentina.
Tra gli antipasti troveremo sempre, assieme ai prodotti DOP (pancetta, coppa e salame), anche il lardo pesto, purtroppo ormai dimenticato in molte osterie.
Anche tra i primi piatti, tutti di produzione propria, si trovano gli immancabili piatti piacentini: tortelli con la coda (tra i migliori), i tortelli di zucca, gli anolini in brodo, i pisarei e fas˛, le chicche della nonna, i ravioloni ripieni di stracotto. Tra tra i secondi si trovano sempre bolliti, arrosti e piccola di cavallo (da provare, comunque, la tasca ripiena di vitello o il fegato con le cipolle): vengono inoltre organizzate cene a tema (maialata) e, su ordinazione, Ŕ possibile gustare la selvaggina (cinghiale, lepre, anatra) o lo stracotto di asinina.
Tra la scelta di dolci, tra i quali troviamo lo zabaione e la sbrisolona, consigliatissima Ŕ sicuramente la torta tenerina.
Porzioni sempre abbondanti, cortesia e gentilezza del personale (coi baffi!) ed una buona lista di vini locali e nazionali completano il quadro del locale.

Per un pasto completo si spendono circa 30,00 euro e si esce sazi e contenti.

Carte di Credito: Principali + Bancomat



Antipasti Salumi
Primi Secondi
Dolci Vino
Quantita' Ambiente
Prezzo Voto Globale
( discreto - buono - ottimo - non plus ultra )
Confraternita dei Grass - Piacenza.
Tutti i diritti di sfruttamento sono riservati.